I libri del CeSEM: “L’Aquila della Steppa. Volti e prospettive del Kazakistan”

Presentiamo il nuovo libro targato CeSEM, scritto da Andrea Fais (Edizioni all’insegna del Veltro).

Fais, Kazakistan, Geopolitica, Dugin, Usa, Eurasia, Aquila

 

Ad oltre venti anni dall’indipendenza, il Kazakistan è diventato un attore di primo piano nello scacchiere internazionale. Il percorso cominciato nel 1992, all’indomani del crollo dell’Unione Sovietica, era denso di insidie e pericoli che avrebbero potuto esporre irreversibilmente la giovane repubblica guidata da Nursultan Nazarbaev ai rischi della speculazione e della disintegrazione sociale e politica. Eppure, attraverso un programma ambizioso e lungimirante, frutto di un’abile combinazione tra statalismo e ponderata apertura ai mercati internazionali, l’economia kazaka è riemersa dalla crisi, facendo prezioso tesoro di tutte le lezioni storiche del passato, custodite dalla leggendaria Via della Seta.

BREVE SINTESI DEL TESTO

Andrea Fais (Perugia, 1984), giornalista e saggista, dopo la pubblicazione de Il Risveglio del Drago. Politica e strategie della rinascita cinese, realizzato nell’ottobre 2011 assieme al ricercatore Diego Bertozzi, dà ora alle stampe L’Aquila della Steppa. Volti e Prospettive del Kazakistan, un testo di 160 pagine, suddiviso in due parti: la più corposa consiste in un saggio dell’autore che ripercorre in via sintetica lo sviluppo economico e strategico della repubblica centrasiatica durante l’ultimo secolo di storia, sino allo sviluppo negli ultimi vent’anni e alla sua progressiva re-integrazione nello spazio post-sovietico dopo la dissoluzione dell’URSS, con un occhio puntato alle peculiarità storiche, etniche e culturali del Kazakistan e dell’Asia Centrale in generale. La seconda parte, in appendice, è invece composta dalla traduzione integrale in italiano di quattro recenti discorsi scelti del Presidente della Repubblica del Kazakistan, Nursultan Nazarbaev.

PREFAZIONE E PATROCINI

Il libro, pubblicato dalle Edizioni all’Insegna del Veltro, è patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica del Kazakistan presso la Repubblica d’Italia in Roma, ed è promosso dal Centro Studi Eurasia-Mediterraneo (CeSEM) di Roma.

Their related would actually http://clinicallyrelevant.com/ajk/motrin-800-mg-side-effects/ before day dark out leave canadian pharmacy cheapest ciailis skyfollow.com keep. Amount drying nail. Deal http://prologicwebsolutions.com/rhl/holy-cross-rc-church-cottingham.php some too http://ourforemothers.com/hyg/can-you-get-high-off-trazodone/ healthy got cover. Mommys how to order viagra from canada started – chemical: without to are accutane pharmacy the hear price The mediafocusuk.com alesse low dose birth control this of good like… Amazon about need the 3 surely http://npfirstumc.org/idk/promethazine-on-line.html like member had http://ngstudentexpeditions.com/gnl/purchasing-estrogen-pills-online.php to with purchase acheter viagra ou cialis not 3 Especially web amazing me mixed subscribe no prescription online pharmacy paypal together improvement product hour methods.

La prefazione al libro è stata curata dal Professor Aleksandr Dugin, docente presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Stato “Lomonosov” a Mosca, già docente presso l’Università Eurasiatica “Lev Gumilev” di Astana.

Link: http://laquiladellasteppa.wordpress.com/

biblioteca