Mar. Ago 16th, 2022

Grande Svolta Negli Armamenti e nelle Attrezzature dell’esercito cinese

0Shares
Iscriviti alla newsletter del CeSEM

Di Deng Zijun e Shiyue
Post originale GLOBAL TIMES

Il carro armato Type-59 è stato ufficialmente denominato nel 1959 ed ha posto fine alla storia secondo la quale la Cina non era in grado di produrre carri armati.

Il carro armato Type-15 ha debuttato il 1 ottobre 2019. Il carro leggero da battaglia permette un rapido dispiegamento strategico attraverso grandi aerei da trasporto

Type 001 Liaoning – La prima portaerei è stata consegnata e messa in servizio nella Marina dell’Esercito Popolare di Liberazione il 25 settembre 2012.

Type 002 Shandong – Il primo modello cinese costruito a livello nazionale è stata consegnata e messa in servizio il 17 dicembre 2019. La Cina è entrata così in un periodo di doppia-portaerei.

Type 003 – Fujian – La seconda portaerei costruita a livello nazionale e la prima equipaggiata con catapulte elettromagnetiche è stata varata il 17 giugno 2022

J-6 – Il primo aereo da combattimento supersonico sviluppato dalla Cina ha completato il suo primo volo inaugurale il 23 settembre del 1963 ed è entrato in servizio l’anno successivo.

J-10, con il completamento del suo volo inaugurale il 23 marzo 1998, ha fatto della Cina un paese ad aver sviluppato internamente un jet da combattimento di terza generazione.

J-20: l’aereo da combattimento stealth ha compiuto il suo volo inaugurale l’11 gennaio 2011.
Il DF-3 è stato lanciato per la prima volta con successo il 26 maggio 1967, il primo missile balistico a medio raggio.

Il DF-5, lanciato il 18 maggio 1980, è stato il primo missile intercontinentale cinese.

Il DF-17, ha debuttato l’1 ottobre 2019 ed è il primo missile ipersonico operativo a medio raggio progettato dalla Cina.

DF-26: il missile balistico a medio raggio e antinave di nuova generazione. Il missile può portare testate convenzionali o nucleari ed è capace di colpire bersagli mobili nel mare.

DF-41 è stato rivelato nel 2019 e rappresenta il più avanzato missile balistico intercontinentale a disposizione della Cina: può portare testato nucleari multiple programmabili indipendentemente su vari bersagli ed è capace di colpire qualsiasi bersaglio sull’intera terra.

0Shares