#REPORTAGE – GIORNATA DELL’AMICIZIA ITALIA – OSSEZIA DEL SUD

Italia ed Ossezia del Sud vantano un solido rapporto di amicizia che, esulando da relazioni più prettamente politiche e per ovvi motivi tortuose, è stato costruito negli anni da un folto numero di persone italiane ed ossetine che provano un intenso sentimento di interesse e passione verso la
tradizione e la cultura dei due paesi.

Numerosi, tra l’altro, sono gli ossetini che risiedono in Italia ed altrettanto numerosi sono quelli che, seppur non vivendoci, nutrono un forte sentimento di attaccamento all’Italia.

Negli ultimi anni, a conferma di questo rapporto, le iniziative svoltesi sia in Ossezia del Sud che in Italia si sono alacremente susseguite in vari ambiti: culturale, storico, turistico culinario, musicale, cinematografico, imprenditoriale, politico.

La Giornata dell’amicizia italo – osseta si è tenuta domenica 11 ottobre 2020 nella splendida cornice di Gradara (PU), città che ha stipulato un protocollo
ufficiale d’amicizia con Tskhinval, capitale dell’Ossezia del Sud, per suggellare questo rapporto tra i due paesi.

Durante la Giornata sono intervenuti per testimoniare questa realtà di amicizia tra i due popoli, tra gli altri, il dr. Mauro Murgia (rappresentante in Italia per l’Ossezia del Sud) e Maristella Miatello, il dr. Ennio Bordato (Presidente di “Aiutateci a salvare i bambini”), Luca Pingitore (“Viaggiatori indipendenti”, Eliseo Bertolasi (analista di “Sputnik Italia”) e lo stesso Sindaco di Gradara Filippo Gasperi.