Rhodes Youth Forum 2014: i vincitori dei progetti

IMGP1269

 

Elenco dei vincitori:

1 Modern Learning Environment – Prakhar Bhartiya (India)

2 Youth Diplomazia – Urban Jaksa (Slovenia)

3. Imprenditoria Sociale Nada Berrada (Marocco)

Premio speciale (da Mr e Mrs Löscher) – Renu Shakya (Nepal)

Si prega di notare che gli sponsor di RYF2014 copriranno solo il 70% del budget necessario.

Nome del Progetto: ONUS – un programma di leadership

Obiettivo: trasformare le università in terreno fertile per leader empatici che utilizzino testa, cuore e mani per guidare efficacemente il cambiamento.

Campo del Progetto: Modern Learning Environment

Obiettivi:

• Fornire tutoraggio individuale a 50 studenti che fungono da modelli di ruolo nel loro rispettivo ambiente di collegio durante tutto l’anno.

• Per creare una forte comunità di 250 studenti ogni anno all’interno di campus universitari attraverso progetti comunitari e campagne per la terra.

• Per installare elementi visibili all’interno dell’ecosistema collegio simbolico del cambiamento

(ad es. macchina Sanitaria Pad automatica, Fiducia Biblioteca, Salone Comunità ecc)

• Per creare un ambiente aperto per tutti, allargare gli spazi all’interno del collegio per gli studenti e meditare, condividere i sentimenti e la pratica del lavoro di amore.

Affrontare il problema:

In India, oltre il 90% degli studenti non hanno accesso all’istruzione superiore. E il resto sono 5 milioni di laureati che passano ogni anno a ricercare posti di lavoro tradizionali con l’obiettivo singolare di guadagnare denaro e di essere economicamente al sicuro. La maggioranza sente il bisogno di lavorare per il miglioramento della società, ma si ritrova senza competenze e un sistema di supporto di base tale da prepararli a farlo. I motivi principali per cui riteniamo che questo accada sono:

• Un sistema di apprendimento meccanico con portata trascurabile di apprendimento esperienziale per gli studenti

• La pressione dei genitori sugli studenti verso una carriera sicura

• Nessuna ispirazione od orientamento a fare qualcosa di non convenzionale

• Nessuno spazio per le persone affini a stare insieme, condividere idee e lavoro

Riteniamo che se gli studenti si impegnano in workshop esplorativi autonomi per imparare attraverso l’azione sociale con tutoraggio personale, ciò li aiuterà a realizzare il loro vero potenziale per creare un impatto positivo sulla società. Se questo accade all’interno dell’ecosistema collegio esistente in cui questi studenti fungono da modelli di ruolo per i loro compagni, si potrà contribuire a un cambiamento culturale nei collegi.

SWOT Analysis:

Punti di forza Debolezza Opportunità Minacce

• Ricavi base del modello

• Buona Mentor Network

• facilitatori esperti

• Gioventù Led azione

• Il successo del modello di apprendimento • processo di trasformazione lenta

• valutazione di impatto complicate

• La mancanza di fondi • I giovani sono pronti per tali programmi

• Progetto basato crowdsourcing

• Eccitazione di imprenditorialità • Altri programmi che promettono soluzioni veloci

• I genitori potrebbero scoraggiare i loro bambini a unirsi a tali iniziative

Possibili Partners:

Risorsa partenariato Goonj; Partner Online – Rang De; Curriculum Partner – mosso dall’amore, Pravah;

Espansione Partner – Insegnare Per l’India, Gandhi Fellowship, Ashoka Università, Google e UNFPA.

Conclusione:

ONUS farà in modo che una cultura auto-sostenibile del cambiamento si formi entro 3 anni di intervento in ogni collegio. Diventerà organicamente una piattaforma per tutti gli studenti che desiderano fare qualcosa di non convenzionale all’interno dell’ecosistema del college in seguito.

Indicatori di impatto:

Dal momento che il progetto mira a potenziare i giovani a fare qualcosa per il miglioramento della società, riteniamo che almeno 20 iniziative guidate dagli studenti emergeranno entro l’Università di Delhi entro il 2016. La risposta da parte degli studenti universitari durante i progetti di Comunità contribuisce altresì a valutare il programma. Un impegno di oltre 250 volontari per i progetti e le loro scadenze sarebbe un indicatore di successo.

Programma di attività:

Programma di lancio: Aprile 2015 durante Cambio Festival (Outreach per questo inizia a gennaio 2015)

Outreach e selezioni: Maggio 2015 – Luglio 2015

Fase 1 – Auto e Comunità: agosto 2015 – settembre 2015

Trasformazione personale e Community Building attraverso workshop sull’empatia Kindling, Learning Community, Auto Introspezione, Relationship Management e Team Building.

Fase 2 – Hands-on Exploration: Ottobre 2015 – Novembre 2015

Progetti comunitari in materia di uguaglianza di genere, Armonia ecologica e Investimento sociale insieme con sessioni sulla base dell’imprenditorialità, della consapevolezza sociale e dell’espressione artistica.

Fase 3 – ‘Student’preneurship: gennaio 2015 – aprile 2016

Sviluppo di idee individuali “e l’esecuzione con il supporto di mentorship da parte di Youth Alliance. Dalla fine dell’anno ‘Cambio Festival': in mostra giovani change-makers all’interno dell’ecosistema collegio.

 

 

a cura di Redazione